Il modello di Bilancio Partecipativo proposto prevede la partecipazione della collettività su alcune scelte di bilancio, e fa riferimento principale alla fase previsionale di programmazione finanziaria. In questo caso l’amministrazione, nell’ambito delle alternative selezionate, si assume l’impegno di accogliere in bilancio le scelte e le priorità definite nell’ambito di un processo di partecipazione con soggetti e/o organismi individuati (stakeholder).
Progea supporta i singoli Enti implementando la costruzione di una metodologia e di un modello di Bilancio Partecipativo “ad hoc”, affiancando gli Enti stessi nell’iter procedurale.