In uno scenario caratterizzato da una sempre maggiore riduzione delle misure di finanziamento nazionale e regionale, la ricerca di finanziamenti comunitari, regionali e nazionali non può considerarsi un’operazione estemporanea, ma deve essere oggetto di un’attività programmata e correttamente gestita.
Il ricorso a queste linee di finanziamento, che possono legittimamente essere utilizzate dalle Aziende Pubbliche e dagli Enti Locali, rientra tra gli strumenti di finanza innovativa.

Progea offre un nuovo servizio di supporto agli Enti Locali, denominato FINEL, per:

  • l’identificazione dei progetti e delle iniziative interne all’ente, sia sulla base degli elementi strategici che sulla base di una prima analisi delle informazioni sulle fonti di finanziamento e sui contenuti finanziabili;
  • lo studio delle concrete possibilità di finanziamento, con le relative entità degli stanziamenti, e la conseguente selezione dei progetti, rispetto alle fonti di finanziamento nazionali, regionali, comunitarie (inclusa la Banca Europea per gli Investimenti – BEI –) e private con le sponsorizzazioni sociali;
  • la preparazione, predisposizione, elaborazione e presentazione del/dei progetti selezionati al finanziatore erogante (Comunità Europea, Ministeri, Regioni, privati) seguendone tutti gli aspetti formali, di partnership e di iter burocratico.