Fondazione ABIO (Associazione per il Bambino in Ospedale) e SIP (Società Scientifica di Pediatria), con il supporto di Progea, hanno elaborato un sistema di valutazione per verificare che i dieci principi contenuti nella Carta dei diritti dei bambini e degli adolescenti in Ospedale di ABIO/SIP siano effettivamente rispettati dalle Unità operative di Pediatria.

 

 

Il Manuale per la Certificazione

I principi sono stati raggruppati in 4 aree tematiche e successivamente declinati in standard e criteri concreti e misurabili definiti, assumendo la metodologia JCI come modello di riferimento, fino ad essere raccolti e formalizzati all’interno del “Manuale per la certificazione della Carta dei diritti dei bambini e degli adolescenti in Ospedale di ABIO/SIP”.
L’intento del Manuale e dei suoi contenuti è quello di sensibilizzare le istituzioni rispetto alla necessità di passare dal curare le malattie al prendersi cura dei bambini malati, senza dimenticare il ruolo fondamentale delle famiglie.

 

Il processo di certificazione

Gli ospedali e, in particolare le Unità operative di Pediatria, potranno sottoporsi ad una attività di verifica effettuata da esperti appositamente formati. 

Si tratta di una vera e propria certificazione di qualità e la richiesta di certificazione può essere effettuata compilando un apposito moduloi, il cui esito positivo permetterà di essere riconosciuti ufficialmente come "Ospedale all'altezza dei Bambini", ossia che garantiscono il rispetto dei principi contenuti nella Carta dei Diritti.  

E' possibile effettuare la richiesta di certificazione compilando l'apposito modulo, disponibile sul sito di ABIO Italia nella sezione “Carta dei Diritti”.

 

Perchè certificarsi?

Il processo di certificazione consente agli ospedali che lo intraprendono di manifestare la loro adesione ad un determinato modus operandi, oltre che mettere i pazienti nelle condizioni di valutare l’effettiva messa in pratica dei valori sanciti dalla Carta dei Diritti. Il processo di certificazione rappresenta uno strumento di chiarezza e di sicurezza per gli utenti, che in questo modo possono individuare più facilmente le Unità di Pediatria e gli Ospedali nelle quali tali principi sono applicati, riconoscibili e misurabili, quindi controllabili.


Inoltre, la certificazione ABIO SIP è di supporto alle organizzazioni per essere in compliance con le recenti linee di indirizzo definite dal Ministero della Salute per le Pediatrie, con particolare riferimento ai punti "8. Carta dei Servizie volontariato" e "9. Monitoraggio e verifica delle attività".

Per maggiori informazioni si veda il documento "Linee di indirizzo per la promozione e il miglioramento della qualità, della sicurezza e dell'appropriatezza degli interventi assistenziali in area pediatrico - adolescenziale".

 

  Scarica la brochure

  Scarica la sintesi della rassegna stampa