Il Risk Manager e il Responsabile della qualità sono due funzioni chiave dell'organizzazione sanitaria per sostenere l'impegno della leadership volto a ricercare cure più sicure e affidabili per i pazienti. Oggi si richiede di perseguire sicurezza e qualità nel contesto di una decisa contrazione di risorse. La sfida è quindi di operare un risparmio di risorse migliorando le cure ai pazienti.

Il Risk Manager e il Responsabile della qualità dovrebbero indirizzare l'organizzazione verso progetti di miglioramento che rendano più efficiente e sostenibile il processo di cura senza peggiorare e anzi migliorando qualità e sicurezza.


Progea ha individuato alcune aree tematiche su cui implementare azioni concrete di sviluppo di competenze e di strumenti specifici aggiornati secondo le più recenti best practice internazionali.
 - Trigger Tool: individuazione e misurazione eventi avversi
 - Waste Management Tool: riduzione degli sprechi nei processi clinici
 - Cruscotto indicatori clinici
 - Tracer Methodology
 - Gestione del dolore
 - Comunicazione efficace dei test critici
 - Prevenzione delle cadute
 - Gestione delle dimissioni dei pazienti ad alta complessità
 - Sicurezza dei farmaci ad alto rischio

 

Progea si propone come partner delle aziende sanitarie che vogliono implementare questi strumenti a favore della qualità delle cure e della sicurezza del paziente.

 Visualizza il Progetto completo.

 Visualizza la presentazione del progetto.

Da oltre 25 anni elaboriamo progetti nel settore del supporto e della formazione in sanità anche attraverso il consolidamento della partnership con Joint Commission International. Partecipiamo allo sviluppo di iniziative nell'ambito della sicurezza e del miglioramento continuo della qualità in collaborazione con importanti partner nazionali (Agenas, Assessorati alla sanità regionali e le principali Società Scientifiche italiane). Progea coordina inoltre il Network Italiano delle Organizzazioni Accreditate Joint Commission International.