La disponibilità di informazioni utili è elemento chiave per governare il sistema sanitario e le organizzazioni che ne fanno parte.

 

Grazie alle diverse professionalità coinvolte e alle esperienze maturate, Progea è in grado di supportare le aziende sanitarie pubbliche e private nella definizione di sistemi informativi efficienti per il reperimento e la gestione di dati e informazioni relativi alle attività svolte, alla gestione economico-finanziaria, alla gestione delle risorse umane, etc. Progea è altresì in grado di affiancare le aziende nella riorganizzazione delle informazioni già esistenti, al fine di assolvere a debiti informativi di diversa natura istituiti dai loro interlocutori esterni (Asl, Regione, Ministero, etc.).

 

In particolare Progea può affiancare e supportare le aziende in attività specifiche quali:

 

1.    Valutazione dell'appropriatezza delle informazioni rispetto alle richieste: analisi del patrimonio informativo esistente e riorganizzazione delle informazioni in funzione delle rochieste avanzate;

 

2.    Valorizzazione e compilazione dei flussi informativi sanitari: supporto nella compilazione dei tracciati previsti dai vari debiti informativi, al fine di alleggerire il carico di lavoro che grava sulle risorse disponibili;

 

3.    Analisi dei feedback e delle richieste di revisione provenienti dagli interlocutori istituzionali: supporto alle aziende nella fase successiva all'invio dei tracciati, ossia nella valutazione dei feedback ricevuti dagli interlocutori istituzionali e/o nella gestione delle eventuali richieste di revisione/integrazione delle informazioni fornite; 

 

4.    Riservatezza dei dati: supporto nel miglioramento del livello di riservatezza dei dati e delle informazioni raccolte, attraverso la revisione dei metodi di raccolta e tracciabilità dei dati.

 

Progea supporta inoltre aziende sanitarie e Regioni nella progettazione di nuovi debiti informativi e nella revisione dei sistemi informativi esistenti, al fine di migliore l'efficacia dei dati raccolti.

 

 

NOVITA'


Regione Lombardia - Supporto nella gestione del Flusso P.I.M.O.